Le lenti a contatto progressive possono aiutarti nella visione da vicino.

Se hai superato i quaranta anni di età, o se stai per raggiungerli, potrebbe capitarti di avvertire difficoltà durante la letturao, più in generale, nella visione a distanza ravvicinata. Niente di preoccupante, nella stragrande maggioranza dei casi si tratta dell’insorgere della presbiopia, una condizione fisiologica dell’occhio umano che ha come sintomo principale la difficoltà di mettere a…